Sport in Puglia

L'attività sportiva in Puglia è molto fervida e costituisce una importante risorsa della nostra regione. Un valido contributo allo sviluppo delle attività sportive in Puglia è dato dal CONI Puglia che riunisce 42 federazioni - più altre 14 discipline associate - per circa 3.200 società sportive e 140 mila agonisti tesserati. Un patrimonio arricchito da quasi 19mila dirigenti societari, 8mila tecnici e 5mila ufficiali di gara. Al Coni Regionale fanno capo inoltre oltre 600 Centri di Avviamento allo Sport (CAS), nonché una serie di Enti di Promozione Sportiva, Associazioni Benemerite e Centri di Medicina dello Sport (dati Coni).


In una regione che conta 4 milioni di abitanti, circa due milioni pratica sport in modo continuativo o almeno saltuario: è il 48%, quasi la metà dei cittadini dai 3 anni in su. In particolare, il 17% - la percentuale più alta del sud Italia - pratica in modo abituale (667mila) e il 31% (oltre un milione 200mila) si dedica allo sport in maniera sporadica. Tra gli eventi più significativi che ci fanno comprendere come anche in Puglia vi sono atleti in grado di distinguersi a livello sia nazionale che internazionale ricordiamo quello del record mondiale con 19"72 sui 200 metri di Pietro Mennea nel 1979 ad Atlanta, la vittoria della medaglia d'oro il 29 agosto 2004 ad Atene di Stefano Baldini che stremato, ma con una gioia incontenibile sul viso, entrò sulla pista del maestoso stadio Panatinaikon sventolando il tricolore, oppure i successi nel tennis della brindisina Flavia Pennetta e della tarantina Roberta Vinci e della stella nascente Richard Gasquet all'Open della Disfida di Barletta; la scherma, con l'olimpionico Aldo Montano vincitore degli assoluti di sciabola organizzati a Foggia dal Circolo Schermistico Dauno e la prima volta di un pugliese, Vitantonio Liuzzi, in Formula Uno. Ulteriore evento sportivo di importanza internazionale è la nomina in qualità di campione del mondo 2006 calcistico del mitico Marco Materazzi (nato a Lecce) che con la sua tenacia ha contribuito a far vincere all'Italia la IV coppa del Mondo vinta in Germania a Berlino.
Altri Pugliesi che hanno portato in alto in nome della Puglia e l'Italia nel mondo, Basile (di Ruvo di Puglia - Bari) nella Pallacanestro e Mastrangelo nato a Mottola (Taranto) nella pallavolo. Inultino Ricordiamo la prima vittori del pilota della ferrari Felippe Massa al Gram Premio di F1 di Turchia del 27/08/2006, di origine pugliese di Cerignola (Foggia).


Lo sport pugliese dunque, è considerato un utile strumento per creare condizioni più favorevoli per una incisiva azione di incentivazione del ''Sistema Puglia'' che punta sulla crescita, la qualità e l'innovazione del territorio anche mediante la realizzazione di impianti ed attrezzature sportive armonicamente localizzate nel territorio regionale e lo sviluppo delle attività motorie e sportive attraverso il potenziamento del momento associativo.

Per maggiori informazioni sui più importanti sport in Puglia visionare i seguenti link:

www.asbari.it

www.uslecce.it

www.foggiacalcio.it

ASD New Volley Gioia